Risultati della campagna di monitoraggio AriaPesa a Bologna

Il percorso di ARIA PESA che ha visto il monitoraggio dal basso degli ossidi di azoto a Bologna, iniziato a Dicembre con la prenotazione dei campionatori passivi di NOx, proseguito a Febbraio con il campionamento, è arrivato ad un punto importante: quello della restituzione dei dati alla cittadinanza. Infatti, i campionatori, analizzati da un laboratorio londinese, hanno restituito 317 concentrazioni di NOx rilevate in maniera diffusa in tutta la città.

I risultati di questa elaborazione sono una mappa, presente al sito www.ariapesa.org

Lascia un commento